• Lun. Mag 16th, 2022

Gli impianti zigomatici

  • Home
  • Gli impianti zigomatici
impianti zigomatici

IMPIANTI ZIGOMATICI VIDEO

Cosa sono gli impianti zigomatici

impianti zigomaticiGli impianti zigomatici sono una vecchia/nuova tecnica in cui gli impianti vengono inseriti nell’osso zigomatico (zigomo). Gli impianti zigomatici sono utilizzati per i pazienti con grave perdita ossea nella mascella superiore. Con questa tecnica, i pazienti evitano innesti ossei e procedure di rialzo del seno mascellare, che possono ridurre il tempo complessivo di trattamento a 3 mesi invece di 9 mesi.
Qual è la differenza tra impianti tradizionali e impianti zigomatici

Esistono diverse differenze tra gli impianti zigomatici e gli impianti tradizionali. Gli impianti zigomatici sono circa 3-5 volte più lunghi degli impianti tradizionali. L’inserimento di un impianto zigomatico è molto sicura e quindi non richiede innesto osseo o rialzo del seno.

Con gli impianti tradizionali può essere necessario un innesto osseo in caso di atrofia dell’osso mascellare superiore.

Saremo felici di spiegarti in dettaglio gli impianti zigomatici, chiamaci oggi per ulteriori informazioni! al 388 7527525

Istruzioni:

 

Quali sono i passaggi da seguire per una procedura di impianto zigomatico?

  1. Per prima cosa il chirurgo esaminerà i tessuti molli della bocca. Valuterà quindi l’osso mascellare utilizzando la diagnosi per immagini, chiamata Tac cone-beam, tomografia computerizzata. Durante la visita se il paziente lo richiede si organizzerà anche l’opzioni della sedazione orale.
  2. Dopo l’esame, il team ti fornirà i dettagli e il costo stimato della procedura.
  3. Se non hai già un protesi, saremo lieti di realizzartene una provvisoria dal nostro specialista che possa prendersi cura dei tuoi denti.
  4. Durante l’appuntamento con il nostro protesista, analizzeremo la posizione ottimale degli impianti con l’aiuto della scansione e tac per prendere un’impronta precisa per realizzare la protesi iniziale.
  5. Il giorno dell’intervento, il nostro team di chirurgia orale preparerà un ambiente sterile per l’intervento chirurgico che ridurrà i rischi di complicanze. Poiché si tratta di un intervento chirurgico che verrà realizzato in giornata, potrai partire lo stesso giorno con la protesi in bocca.
  6. Si consiglia una dieta leggera per 6 settimane dopo l’intervento di inserimento impianti zigomatici.
  7. Un appuntamento di follow-up sarà programmato una settimana dopo la procedura per assicurarsi che tu stia guarendo correttamente.
  8. Un altro appuntamento di follow-up avrà luogo circa 6-8 settimane dopo la procedura. Verrà eseguita una radiografia per valutare la guarigione degli impianti zigomatici.
  9. Infine, con l’approvazione dell’implantologo, si passa direttamente nelle mani del protesista, che realizzerà la protesi dentale fissa definitiva sugli impianti zigomatici.

Istruzioni preoperatorie con sedazione cosciente endovenosa

  1. La sedazione cosciente endovenosa per l’intervento di inserimento impianti zigomatici è una tecnica di somministrazione di farmaci attraverso una vena per aiutarti a rilassarti e ridurre il disagio. Questo viene fatto senza farti addormentare completamente. È molto importante seguire molto attentamente le istruzioni seguenti.
  2. Il pasto prima dell’appuntamento dovrebbe consistere in cibi leggeri e liquidi come brodo, tè o gelatina e dovrebbe essere preso non meno di 6 ore prima dell’appuntamento. Non mangiare carne, cibi fritti o grassi. Puoi bere liquidi chiari (acqua, succhi di frutta, bevande gassate, tè chiaro e caffè nero) fino a 2 ore prima dell’appuntamento.
  3. Se ti vengono somministrati farmaci da assumere prima dell’appuntamento, dovrebbero essere assunti con una piccola quantità d’acqua, un’ora prima dell’appuntamento.
  4. Non assumere altri farmaci il giorno dell’intervento senza aver consultato il chirurgo. Comunicaci eventuali modifiche al tuo stato di salute o ai tuoi farmaci prima dell’appuntamento.
  5. Si consiglia di indossare abiti larghi per farti sentire più a tuo agio. Sono necessarie camicie o camicette a maniche corte, così possiamo vedere il tuo braccio per il posizionamento del monitor e l’accesso endovenoso

Dopo l’appuntamento i farmaci utilizzati saranno ancora nel tuo sistema. Devono essere seguite le seguenti precauzioni:

  • DEVI essere accompagnato a casa in auto o in taxi da un adulto responsabile che rimarrà con te per il resto della giornata. Nessun trasporto pubblico.
  • Cambia posizione lentamente. Stare in piedi o seduti improvvisamente può causare vertigini.
  • Nessuna guida o utilizzo di macchinari per il resto della giornata dopo l’intervento.
  • Niente bevande alcoliche per 24 ore.
  • Riposa a casa con la testa leggermente sollevata per il resto della giornata.

Se segui queste linee guida insieme alle istruzioni post-operatorie del tuo chirurgo, scoprirai che la procedura andrà avanti senza particolari fastidi.

Istruzioni post-operatorie Rischi post-operatori

impianti zigomaticiI rischi principali sono infezioni e sanguinamento. Se dovessi mai provare un disagio anormale, contattaci immediatamente l’implantologo, sarà a tua completa disposizione per qualsiasi evenienza, che teniamo a precisare sino ad oggi con centinaia di pazienti operati con l’implantologia zigomatica, inserimento degli impianti zigomatici non è mai avvenuta.

Potrebbero comparire il giorno dopo qualche livido sotto agli occhi, ma è tutto normale, a volte in prossimità del labbro e qualche volta sul collo. Questi lividi, come compaiono dopo pochi giorni si riassorbono spontaneamente e scompaiano totalmente.

Istruzioni post-operatorie

Le istruzioni post operatorie verranno fornite a seguito dell’intervento dell’assistente del chirurgico. Normalmente si parte con una prescrizione del medico implantologo che ti hà operato, con  antidolorifici eventuale piccole quantità di cortisone e talvolta antibiotici.

  • Le seguenti istruzioni sono state compilate per assistervi nel periodo pos toperatorio. Se segui queste linee guida, il tuo recupero sarà più breve e comodo.
  • Dopo l’intervento chirurgico di impianti zigomatici, c’è spesso gonfiore del viso e talvolta lividi della pelle. E ‘normale. Un impacco di ghiaccio applicato sull’area (30 minuti acceso e 30 minuti spento) per 48 ore manterrà riducendo il gonfiore al minimo. Il massimo gonfiore di solito si verifica entro 24-48 ore dopo l’intervento, via a via iniziare a scemare dopo le 72 ore. Se il gonfiore si risolve ma poi ritorna, contattare il medico.
  • Segui una dieta leggera per i primi due giorni; per esempio. yogurt, zuppa, gelatina, bevande a base di latte, ecc. Evitare cibi caldi e non utilizzare cannucce per le prime 48 ore dopo l’intervento, poiché ciò potrebbe causare sanguinamento.
  • Per le prime 6 settimane è necessario seguire una dieta leggera per garantire una corretta guarigione degli impianti zigomatici.
  • Evita di soffiarti il ​​naso per 3 giorni e usa uno spray salino per fluidificare le secrezioni secondo necessità.
  • Riposa per il resto della giornata dopo l’operazione e tieni la testa leggermente sollevata.
  • Astenersi dal fumare per 2 mesi dopo una procedura di implantologia zigomatica con inserimento degli impianti zigomatici.
  • Alcuni sanguinamenti sono normali per le prime 24-48 ore. Se l’emorragia è abbondante, usa i quadrati di garza piegati in 4 e applica una pressione decisa sull’area sanguinante mordendo la garza per 20 minuti. Non sputare per le prime 72 ore dopo l’intervento, poiché questo tende a causare sanguinamento.
  • Lo spazzolamento delicato dei denti può essere ripreso il giorno dopo l’intervento. Non spazzolare l’area dell’intervento fino al prossimo appuntamento con il chirurgo.
  • È importante mantenere la bocca pulita. A partire dal giorno successivo, un risciacquo con acqua salata (1 cucchiaino di sale in 1 bicchiere di acqua tiepida) dovrebbe essere usato due volte al giorno dopo aver mangiato (es: dopo la colazione e prima di andare a letto).
  • Ti verrà dato un appuntamento di follow-up per verificare la guarigione, se necessario.
  • I punti di sutura dissolventi sono usati per la maggior parte delle operazioni. È normale che i punti di sutura inizino a cadere dopo 3 – 4 giorni.

Hai poco osso? visita la nostra ulteriore tecnica chirurgica di soluzione dentale fissa, senza ricorrere ad innesti d’osso e grandi rialzi dei seni mascellari con: Galileus Cerclage Sinus™

You missed